CHIARIMENTO

Si rappresenta che per mero refuso all'Art. ART. 2 – TASSA DI CONCORSO del Bando, viene riportata la dicitura "Tassa concorso pubblico per n. 6 posti di Assistente Amministrativo Professionale (cat. C)”. Tale dicitura nel corso della redazione del suddetto versamento DEVE ESSERE SOSTITUITA dalla dicitura corretta, ovvero: "Tassa concorso pubblico per n. 17 posti di Collaboratore Amministrativo (Cat. D)"